Murano è un angolo incantevole di laguna, un’isola ricca di storia, di bellezze naturali e di arte, ed è qui che farà tappa il prossimo Tavolo di Consultazione voluto da Luigi Brugnaro.

Il Sindaco di Venezia ha sempre detto che avrebbe mantenuto costante e capillare il contatto con i cittadini, ovunque essi risiedano, ed è per questo che questo strumento di democrazia partecipata costituito dai Tavoli sta proseguendo il suo percorso itinerante passando da Pellestrina alla Giudecca, dalla Bissuola a Malcontenta e ora a Murano.

La storia di Murano è anche quella del vetro, un marchio per il quale Venezia è famosa nel mondo e che la rappresenta in modo meraviglioso. Un’arte, quella tramandata dai maestri vetrai, di cui Luigi Brugnaro si è occupato da imprenditore ben prima di anche solo immaginare che avrebbe deciso di dedicare tutto se stesso alla salvezza della città più bella del mondo.

Non si può parlare di Murano senza parlare della sua arte che è anche impresa, lavoro e tradizioni da salvaguardare tanto quanto l’unicità di quanto viene prodotto a dispetto delle tante –a volte anche volgari– imitazioni.

Sala del Consiglio, palazzo Da Mula

Richiedi informazioni sul Tavolo

6 + 15 =