Perché i Tavoli di consultazione

Come sempre detto sin dall’inizio della campagna elettorale il dialogo iniziato tra cittadini e amministratori deve consolidarsi ed ampliarsi: ecco il perchè dei Tavoli di Consultazione.

Sono l’annunciato esempio di una nuova forma di democrazia partecipativa in cui tra eletti ed elettori lo scambio di idee e informazioni sarà costante e costruttivo. Sindaco, Assessori, Consiglieri Delegati, Presidenti di Commissione e tecnici si metteranno a disposizione dei cittadini per informarli sull’andamento della propria attività, cercare assieme la soluzione dei problemi su cui il Comune abbia competenza, raccogliere suggerimenti e proposte.