LIDOEMALAM_3

  1. Nomina del prosindaco per il Lido e le Isole con ampie deleghe nel coordinamento della sicurezza, nella gestione delle manutenzioni, nella promozione del turismo, nel contrasto al degrado urbano.
  2. Grande piano di rilancio delle strutture alberghiere ed extra-alberghiere e di ristrutturazione degli immobili.
  3. Presidio costante delle forze dell’ordine, 24 ore su 24.
  4. Riorganizzazione dei presidi medici e di pronto soccorso, anche pediatrico.
  5. Chiudere finalmente il “buco” davanti alla Mostra del Cinema
  6. Politica fiscale di incentivi per chi resta e sviluppa le attività nelle isole, differenziandola da chi invece opera nel Centro Storico.
  7. Completa rivisitazione degli orari e dei mezzi del trasporto pubblico per facilitare il raggiungimento anche nelle fasce non di punta, con un ferry-boat notturno e una linea diretta P.le Roma – Lido.
  8. Trasformare le zone di posteggio a pagamento del centro in zone a sosta regolamentata.
  9. Sviluppo dell’aeroporto Niceli come porta d’accesso per il glamour a Venezia, con utilizzo degli spazi anche a fini espositivi, culturali e musicali.
  10. Gestione dell’area della Favorita, della caserma Pepe, dei Forti, delle Colonie per esigenze sociali di famiglie ed anziani dell’isola.
  11. Promozione di eventi, festival, sagre, concerti lungo tutto l’arco dell’anno
  12. Completa revisione del piano di accoglienza dei “profughi”