© GRAZIANO ARICI

Il Sindaco della Città Metropolitana di Venezia, Luigi Brugnaro, ha firmato oggi il decreto di nomina con cui Fabrizio Giri è stato indicato come rappresentante della Città Metropolitana nel Comitato di gestione dell’Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico Settentrionale, l’organo strategico attraverso il quale l’Autorità Portuale eserciterà ora le funzioni di pianificazione e coordinamento delle aree e dei servizi del Porto. Il Comitato di gestione sarà composto inoltre dallo stesso Presidente dell’Autorità e da un rappresentante della Regione Veneto.
Fabrizio Giri, amministratore delegato della Donelli Group Srl, e membro del Consiglio di presidenza Anasped e di quello Direttivo di Associazioni Spedizionieri Doganali Venezia e di Assosped Venezia, è stato nel 2016 uno dei primi firmatari della costituzione del “Tavolo dell’economia marittima e portuale” organo degli operatori portuali attraverso il quale poter dialogare con le Istituzioni alla luce del recente progetto di riforma delle Autorità Portuali. “Ringrazio Luigi Brugnaro per la fiducia e sono onorato di rappresentare la Città in seno al Comitato di gestione portuale. Lavorerò a stretto contatto col Sindaco per il rilancio e lo sviluppo del Porto, determinante per il futuro del nostro territorio”.
“Con la nomina di Fabrizio Giri – commenta il Sindaco intervenendo in apertura del Consiglio comunale – dimostriamo che vogliamo collaborare con il Presidente Pino Musolino e la Regione per la gestione del Porto. A Fabrizio Giri – conclude il Sindaco – vanno i migliori auguri di buon lavoro”.