Villaggio San Marco
HOME  /  NEWS

La Giunta approva il progetto per la fognatura nel Lotto II del Villaggio San Marco a Mestre Brugnaro: “Ad oggi già finanziati lavori in quattro lotti per oltre 13 milioni di euro. Una promessa fatta e mantenuta”

La giunta comunale, riunitasi nei giorni scorsi in web conference, ha approvato, il progetto di fattibilità tecnica ed economica relativo a “Interventi di fognatura nell’area del Villaggio San Marco a Mestre – Lotto II” predisposto da Veritas S.p.A.

“Con questa delibera dimostriamo con i fatti – commenta il Sindaco di Venezia Luigi Brugnaro – che quando si lavora in sinergia con la Regione e quando ci si impegna per mantenere le promesse alla fine i risultati si vedono. Villaggio San Marco non ha mai avuto una rete fognaria separata. Sono passati decenni prima che, solo grazie all’avvento di questa Amministrazione, si prendesse seriamente in mano la situazione avviando un piano di realizzazione di un’opera dal valore complessivo di 16.737.500 di fondi messi a disposizione della Regione dalla Legge Speciale e che sono stati destinati, tra le altre cose, anche ad opere come fognature. Da qui nasce l’impegno di questa Giunta che, già con una prima delibera del 31 marzo 2016, appena 8 mesi dopo l’elezione, ha approvato i progetti relativi al lotto 1 (Via Bonazza, Piazza Canova, Via Cellin, Via Donatello, Via Morlaiter, Viale Sansovino, Via Vittoria) e al lotto 4 (via Boerio e Quartiere San Teodoro), solamente una prima parte, per un totale di 3.877.000. Lavori attualmente in corso.
Poi, con una ulteriore delibera del 31 agosto 2018 è stato approvato il secondo progetto per eseguire i lavori nel lotto 3 (Corte Colorinda, via Corner, Corte Lucietta, Corte Smeraldina e Corte Zanetta) e il secondo stralcio del lotto 4, per un totale di 6.226.349,01.
Ora, con questa delibera, andiamo a investire ulteriori 3 milioni per la realizzazione del lotto 2 (Corte Gasparina, Corte Marina, Corte Orsetta, Corte Pamela, Corte Colombina, Via Elisabetta Caminer e Corte Rosaura). Lavori o iter amministrativi tutti avviati che consentiranno ad un intero quartiere di Mestre di poter finalmente avere una rete fognaria efficiente e rispettosa dell’ambiente dato che nell’esecuzione dei lavori si procederà con la separazione delle acque bianche dalle acque nere. Ad oggi quindi già avviati o programmati lavori per oltre 13milioni di euro. Resta infine da finanziare l’ultimo lotto, il 5°, quello relativo al Quartiere san Giuseppe, per il quale si attende l’ultimo finanziamento da parte della Regione Veneto.
Dal punto di vista tecnico l’area di progetto presenta attualmente una rete di fognatura di tipo misto con recapito nel collettore di viale San Marco. La fognatura mista esistente della zona delle «corti» di viale San Marco presenta uno stato di elevato degrado. La soluzione progettuale prevede la realizzazione di una rete di fognatura di tipo separato.

Share this post

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email